Mangiare a Roma Spendendo Poco

Mangiare a Roma spendendo poco può non essere facile.

Questo accade per il semplice fatto che Roma è una città con un altissimo tasso di turismo, che si traspone spesso in gite organizzate con buffet banali e preparati in maniera dozzinale. Se volete mangiare a Roma spendendo poco dovrete cercare e, grazie ad alcuni utili consigli potrete trovare il posticino che fa per voi.

Innanzitutto, per mangiare a Roma spendendo poco dovrete prima capire che tipo di persona siete: se amate il cotto e mangiato al volo potrete accontentarvi del classico cibo da strada, e Roma di certo non lesina in questo tipo di prodotti; ad ogni angolo della città, se avete intenzione di mangiare a Roma spendendo poco potete trovare ogni genere di negozio: dalle produzioni nostrane che da sempre sono fiore all'occhiello di Roma, ai prodotti stranieri che ormai si sono fusi benissimo con il mercato e l'offerta romana.

I classici prodotti romani vanno dal tipico supplì, un arancino leggermente più piccolo, alla classicissima pizza bianca con “mortazza”, ovviamente seguiti da tutta un'altra serie di specialità generalmente legate alla pizza e ai fritti d'asporto. Quindi mangiare a Roma spendendo poco con questa formula sarà davvero facilissimo. Stilare una classifica è dura, ma tra i campioni della pizza e del fritto take away, o consegna a domicilio troviamo il Rimpizzamose, oppure la pizzeria Pizza Turbo, presente principalmente nella zona sud di Roma. Se invece vuoi mangiare a Roma spendendo poco con specialità estere vi consigliamo il kebab di Kebab a Roma, cordiale e dall'atmosfera rustica.

Ma se siete alla ricerca di un posto più raffinato, dove sedervi e spendere un po di tempo nella classica atmosfera romana e riuscire a mangiare a Roma spendendo poco, allora dovrete stare attenti alle classiche trappole per turisti. Non date retta ai classici “buttadentro” che trovate appostati fuori dai ristorante e date sempre uno sguardo ai menù esposti fuori dai locali. Queste sono le regole base da seguire per non prendere una sonora cantonata e riuscire a mangiare a
Roma spendendo poco.

Ecco alcune proposte per mangiare a Roma spendendo poco: La Vecchia Roma, ristorante famoso per i suoi menù turistici particolare, estremamente vari ed abbondanti ad ottimi prezzi. Oppure la pescheria I Love Wanda. L’idea non è nuovissima, ma fare un aperitivo rigoroso o una vera e propria cena seduti in una pescheria che tratti pesce di qualità, è davvero una trovata eccentrica. Piatti ben preparati, porzioni degne, qualche discreta bottiglia del territorio laziale, anche se non siamo in un ristorante vero e proprio.

PROGETTO PATROCINATO DA:

    

Contatta Ace LAzio gratuitamente

In Evidenza

Corsi ed Eventi Culinari

Aprile 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Vendita e Nolegio Gazebo

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ristorazione