Ristoranti Sardi a Roma

La Sardegna, forse perché rappresenta una realtà particolare, da sempre chiusa verso le culture continentali, vanta un tipo di cucina dai sapori forti e decisi.

I ristoranti sardi a Roma sono molti e, paradossalmente, sono considerati come ristoranti esotici e spesso di pregio. La loro cultura isolana non ha favorito contaminazioni e il suolo, non omogeneo, ha fatto si che il popolo sardo si adattasse a determinate forme di diete, in base al proprio allocamento.

Ecco perché i ristoranti sardi a Roma presentano, come è classico nella loro cultura, specialità che possono variare dalla carne bovina al montone, dai frutti di mare al pesce. Grazie ai suoi aspetti incontaminati, i ristoranti sardi a Roma hanno portato la loro esperienza per offrire si, dei piatti esotici, ma comunque legati alla nostra terra e alla cultura nostrana.

Per trovare dei buoni ristoranti sardi a Roma bisogna prima conoscere i piatti tipici di quella terra, che della semplicità ha fatto il suo cavallo di battaglia. Tra le specialità che si possono trovare nei ristoranti sardi a Roma non può mancare tra i primi piatti i Malloreddus, gnocchetti di patate conditi nei modi più disparati, o i Culurgioni, ravioli ripieni di patate o di ricotta.

Tra le carni e i secondi piatti che i ristoranti sardi a Roma devono offrire non può certo mancare la Panada, un recipiente di pasta che può contenere carne e verdure oppure pesce, a seconda della scelta. La carne è molto buona e generalmente nei ristoranti sardi a Roma potrete trovare quella di vitello o di capra, con i famosi arrosticini. I formaggi, particolarmente forti, sono rinomati ed apprezzati in tutta la nostra penisola. Infine i crostacei ed il pesce è quello della tradizione italiana più radicata.

Per non prendere delle cantonate con i ristoranti sardi a Roma, ve ne proponiamo qualcuno, con un occhio di riguardo ai prezzi e alle pietanze offerte. Tra i ristoranti sardi a Roma non possiamo non citare Il Giardino di Albino: con un prezzo medio che si aggira intorno ai 25-35 euro è sicuramente tra le proposte più interessanti; specializzato in piatti a base di carne, non disdegna la cucina romana classica.

Il Perdingianu & Croccoriga di Matteo e Tiberio, con una spesa media di 35 euro, rientra anche lui tra i ristoranti sardi a Roma degni di nota; aperto tutti i giorni, le specialità del ristorante sono sia carne che pesce, con un'atmosfera allegra e cordiale. Un po' meno economico ma eccezionale se si apprezza i frutti mare, vi consigliamo Isola dei sardi 2, con piatti sempre freschi e gustosi, dalla tagliata di tonno, al millefoglie di spigola.

PROGETTO PATROCINATO DA:

    

Contatta Ace LAzio gratuitamente

In Evidenza

Corsi ed Eventi Culinari

Luglio 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Vendita e Nolegio Gazebo

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ristorazione